1

Penisola sorrentina


La Penisola Sorrentina è una penisola italiana protesa nel mar Tirreno nonché una delle principali mete turistiche della Campania. Sul lato che affaccia nel golfo di Napoli costituisce la costiera sorrentina, mentre nel lato che dà sul golfo di Salerno forma la costiera amalfitana.
È situata tra il golfo di Napoli e il golfo di Salerno (come “divisoria”) e rientra nelle provincie di Napoli e di Salerno. È ricca di zone famose per le loro bellezze storiche e naturali. Tutte le località della penisola hanno una antica e consolidata vocazione turistica e sono conosciute in tutto il mondo. Il territorio è completamente attraversato dalla catena montuosa dei Monti Lattari, che degradando verso il mare terminano con la località di Punta Campanella. Di fronte a Punta Campanella, a poche miglia marine, c’è l’isola di Capri che un tempo era attaccata alla penisola sorrentina ed attualmente ne rappresenta un ideale proseguimento.
Oltre alle bellezze paesaggistiche e naturalistiche, la penisola sorrentina presenta anche diverse specialità gastronomiche, come la mozzarella di Agerola, il provolone del Monaco, la pizza a metro, la pasta di Gragnano, oltre a varie specialità di mare e al limone di Sorrento o al limone di Amalfi come i primi piatti a base di limone, il famoso limoncello e il babà al limoncello.
I comuni della Penisola Sorrentina sul versante napoletano sono attraversati dalla Strada statale 145 Sorrentina mentre sul versante salernitano i comuni sono collegati dalla Strada statale 163 Amalfitana. Le due statali sono le uniche due arterie stradali che consentono i collegamenti fra i comuni della zona e tra i due versanti della penisola. Quasi tutti i comuni del versante napoletano sono serviti dal servizio ferroviario della Circumvesuviana mentre per i soli comuni di Sorrento, Positano ed Amalfi sono presenti i servizi del Metrò del Mare.

Penisola sorrentina
Penisola sorrentina
Penisola sorrentina
Penisola sorrentina
Penisola sorrentina

Sorrento


Uno dei gioielli turistici d’Italia, la città di Sorrento risulta tra le mete più visitate dai turisti di tutto il mondo sin dal ‘700. Di origine greca, la città, in realtà, fu un’importante località di vacanza già in epoca romana, come testimoniano i resti di numerose residenze, tra cui la Villa di Pollio Felice.
Situata su uno splendido terrazzo naturale a picco sul mare, elegante come poche, al centro della penisola che porta il suo nome, Sorrento gode di una straordinaria varietà di colori e panorami. La vocazione turistica di Sorrento emerse già nei primi decenni del XVIII secolo quando la città entrò a pieno titolo nel cosiddetto Grand Tour, il viaggio che ogni giovane europeo di famiglia nobile doveva compiere nei luoghi più significativi d’Italia per completare la propria formazione culturale, storica e letteraria. Da visitare il suggestivo centro storico, il cui apparato urbanistico ricalca ancora l’antica viabilità romana.
Tra i luoghi da non perdere citiamo: il Chiostro di S.Francesco di epoca trecentesca con colonne e particolari risalenti ad epoca romana; il museo Correale dal cui parco si gode una magnifica vista sul golfo di Napoli; la Cattedrale e il suo Campanile; le antiche mura a difesa della città; la caratteristica via S. Cesareo ricca di negozi.
Sorrento è raggiungibile dall’Hotel Sporting o in automobile (10 km circa) o comodamente in 10 minuti attraverso il treno locale della Circumvesuviana.

Sorrento
Sorrento
Sorrento
Sorrento
Sorrento

Capri


L’isola di Capri è senza dubbio uno dei luoghi più belli al mondo. Inizialmente era unita alla Penisola Sorrentina, salvo essere successivamente sommersa in parte dal mare e separata quindi dalla terraferma, dove oggi si trova lo stretto di Bocca Piccola. Il mare da cui emerge l’isola è profondo; la sua costa, con pareti di roccia calcarea in molti punti a strapiombo sul mare, è forata da grotte meravigliose, tra cui la più famosa è sicuramente la Grotta Azzurra. Caratteristici di Capri sono i celebri Faraglioni, piccoli isolotti rocciosi a picco sul mare a poca distanza dalla riva che creano uno spettacolare effetto scenografico e paesaggistico. Ogni anno le acque di Capri sono visitate dai più grandi yacht del mondo e la sua celeberrima “Piazzetta”, con i caratteristici bar, è meta fissa per chiunque giunga sull’isola. Per raggiungere Capri è necessario recarsi presso il porto di Sorrento, da qui è possibile arrivare sull’isola con aliscafi che partono in media ogni 30 minuti. In alternativa, direttamente in hotel, organizziamo escursioni private in barca con marinaio.

Capri
Capri
Capri
Capri
Capri

Pompei


Il sito archeologico di Pompei, situato alle pendici del Vesuvio, costituisce un’attrazione imperdibile per chi visita la Campania. Ciò che affascina di Pompei e la rende, dal punto di vista storico e artistico, un luogo unico al mondo, è la possibilità di poter ricostruire, passo dopo passo, la vita quotidiana degli abitanti di una città che un evento catastrofico come l’eruzione del Vesuvio ha reso immortale. Di fatto, Pompei rappresenta l’unica città romana giunta fino a noi intatta nella sua interezza: qui non è necessario “immaginare o ricostruire”, basandosi su ruderi più o meno ben conservati, ma basta “guardare”. L’improvvisa pioggia di cenere e lapilli e lo spesso strato di polvere che ne è risultato hanno cristallizzato nel tempo l’intera città e la sua tragedia preservandoli nei secoli. Riportata in superficie è diventata il secondo sito archeologico più visitato al mondo. Nel 1997 l’UNESCO ha dichiarato Pompei “Patrimonio Mondiale dell’Umanità”. I resti delle antiche città romane di Pompei ed Ercolano sepolte dall’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C. offrono un quadro ineguagliabile della società e della vita quotidiana dell’antichità classica, una testimonianza conservata pressoché intatta per due millenni. Pompei è comodamente raggiungibile dall’Hotel Sporting tramite il treno locale della Circumvesuviana, 15 minuti di viaggio e ci si ritrova all’ingresso del sito archeologico.

Pompei
Pompei
Pompei
Pompei
Pompei

Vesuvio


Il Vesuvio è un vulcano esplosivo in stato di quiescenza dal 1944, alto circa 1250 metri e situato nel versante orientale della provincia di Napoli. Reso noto dall’eruzione del 79 d.c. che distrusse Pompei, ad oggi è sede di un bellissimo parco naturale. Si tratta di un vulcano particolarmente interessante per la sua storia e per la frequenza delle sue eruzioni. Il Vesuvio costituisce un colpo d’occhio di inconsueta bellezza nel panorama del golfo e detiene un primato a livello mondiale, cioè quello di essere stato il primo vulcano ad essere studiato sistematicamente. È possibile, attraverso una lunga passeggiata, arrivare fin su in cima, raggiungere la bocca del vulcano e godere del bellissimo panorama del Golfo di Napoli. Per giungere al Vesuvio dall’Hotel Sporting è necessario prendere il treno locale della Circumvesuviana fino alla stazione di Ercolano e da qui uno dei pullman della linea bus Ercolano-Vesuvio.

Vesuvio
Vesuvio
Vesuvio
Vesuvio
Vesuvio

Costiera amalfitana


La Costiera Amalfitana è un tratto di costa di circa 50 km, situata a strapiombo sul Golfo di Salerno e famosa in tutto il mondo per la sua bellezza naturalistica. Prende il nome dalla città di Amalfi, antica Repubblica Marinara, nucleo centrale della Costiera non solo geograficamente, ma anche storicamente. Oltre ad Amalfi, tra i centri più visitati della provincia vi è sicuramente Positano, piccolo centro appoggiato alla roccia, percorso da stradine e gradinate che ne disegnano il movimento, con un architettura di natura prevalentemente orientale, soprattutto per le abitazioni con coperture a volte. Altri insediamenti turistici da visitare sono Conca dei Marini, Maiori, Minori, Praiano, Ravello e Vietri sul Mare. I luoghi della Costiera Amalfitana sono conosciuti in tutto il mondo anche per l’antica tradizione di lavorazione della ceramica. La costiera Amalfitana è facilmente raggiungibile da Vico Equense in auto o scooter. In alternativa raggiungere la stazione di Sorrento dei treni della Circumvesuviana, di qui frequenti bus di linea pubblici conducono in Costiera.

Costiera amalfitana
Costiera amalfitana
Costiera amalfitana
Costiera amalfitana
Costiera amalfitana

Napoli


Napoli è una delle più antiche città del Mediterraneo, ricca di storia, arte e natura, al centro di uno dei golfi più belli del mondo. Visitare il centro storico di Napoli, il più vasto d’Europa, significa attraversare venti secoli di storia ed ammirare sovrapposizioni di stili architettonici. Tra i monumenti da non perdere Castel dell’Ovo, Palazzo Reale, Piazza del Plebiscito, Galleria Umberto I, chiesa di S. Chiara, chiesa di S. Lorenzo Maggiore, San Gregorio Armeno e Napoli Sotterranea. La città di Napoli è raggiungibile da Vico Equense in 50 minuti circa di auto o treno.

Napoli
Napoli
Napoli
Napoli
Napoli